CORSICA SUD

Corse du sud

di Clio Costella

E niente, anche quest’anno non ce l’abbiamo fatta. Non siamo riusciti ad evitarla! Nessun luogo ha quella forza calamitante.

E allora andiamo, andiamo al sud. Il celeberrimo sud, il super turistico sud. Il più caraibico, diventato meta di eccellenza per la varietà di residence ed hotel, ma soprattutto per le sue spiagge da sogno. Santa Giulia ha acque cristalline, sabbia bianca finissima. Molto affollata in agosto, decisamente più accessibile in giugno. corsica-spiagge-santa-giulia.jpgQui potrete esplorare la baia in kayak, stand up puddle o prendere lezioni di windsurf. Vicino a Santa Giulia si trova la baia de la Palombaggia, ma vi consigliamo di oltrepassarla e dirigervi verso il sito naturale del Tamaricciu. Un po’ affollato, ma con acqua meravigliosa; non potete saltare questa spiaggia, anche se solo per un tuffo!

corsica-spiaggia-archeologia.jpgSe volete un po’ di tranquillità (e non avete paura di passeggiare un pochino) vi consigliamo la spiaggia di Pianattoli. Rocce scolpite dal vento, un sito archeologico (un antica cappella funeraria del IV secolo, si avete letto bene, in riva al mare) e come sempre acqua divina.

Vi siete stancati del mare? Amate l’acqua dolce? E allora andiamo al fiume!

Risalite verso Fautea e dirigetevi verso il fiume Cavu. Blocchi monumentali di granito rosa vi accoglieranno e vi accompagneranno nelle acque di questa meraviglia della natura, ahimè presa spesso d’assalto dai turisti. Vi consigliamo di arrivare al mattino prestissimo per poter godere della pace di questo luogo paradisiaco.

fiume-corsicaSe siete più avventurosi invece potete dirigervi verso il Col de la Bavella, qui vi attende il fiume Solenzara in cui vengono organizzati canyoing con vari percorsi.

La bellissima Porto Vecchio è il terzo centro cittadino per abitanti. Nei suoi dintorni potete trovare tutti i servizi, nel suo centro storico troverete la movida e piccoli scorci incantevoli. Le vecchie abitazioni sono ora ricoperte da fitta edera e ospitano ristorantini romantici e brulicanti di vita.

itinerario-corsica-del-sud-mare-fiumeAncora più affascinante è l’imponente Bonifacio. Il suo porto ospita caffè di vario tipo, ma la Ville Haute fortificata crea la vera magia. Situata su scogliere calcaree questa fortezza/cittadina medievale è ricca di stradine e palazzi storici, ma non potete perdere la sua terrazza panoramica.

Quì potete ammirare il mare aperto che si staglia sulle scogliere calcaree erose dall’incessante vento. Potete anche salpare per una gita che vin condurrà verso grotte con acqua cristallina, oppure verso l’isola di Lavezzi (isola disabitata dalla natura incontaminata).

Per gli amanti dell’archeologia, non potete perdere il sito preistorico di Filitosa, riconosciuto da UNESCO come patrimonio per l’umanità. Qui vi sono numerosi Menhir (circa 500, il che fa di Filitosa il sito europeo con il più alto numero di Menhir) con sembianze antropomorfe.

corsicaterra-e-mare.jpgNon si sa l’esatta origine di questi Menhir ed il loro significato, ma il loro fascino ha saputo vincere qualsiasi epoca. Al centro di questo parco un maestoso ulivo di 1200 anni, circondato da queste misteriose statue.

Avrei molto altro da raccontarvi, molte sensazioni, molti odori e colori, ma credo che il modo migliore per scoprire questa terra sia visitarla e soprattutto rispettarla.

 

Questo è il secondo racconto di 15 anni di ferie passate in Corsica da Clio. I testi e le splendide foto sono di proprietà esclusiva di Clio Costella. Cliccando su "Clio", nella sezione CATEGORIE, potrete visualizzare tutti gli articoli di Clio su Martripblog. Godeteveli!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...